mario scappaticcio, @maticciofive

Allenatore ed ex giocatore di pallavolo.
Appassionato di tecnologia, informatica ed informazione.
volleyresearch.it
teamlabsystem.it
matesevolleycamp.it

  • volleyresearch.it : ricerca e pallavolo come metodologia volta alla collaborazione per un miglioramento sostenibile.
  • teamlabsystem.it : intranet di comunicazione per lo scambio dei dati e delle informazioni nei dettagli dei progetti all'interno del Team.
  • matesevolleycamp.it : i camp estivi dedicati alla pallavolo per ragazzi e ragazze dai 7 ai 18 anni.

[ad_1]

Una valutazione ponderata e attendibile di Dell XPS 15 9560 deve tener conto di un aspetto cruciale: la concorrenza non esiste. Tra i 15 pollici Windows, non ci sono alternative: HP Spectre X360 15 è un Dual Core, Asus ha CPU SkyLake, Acer non lavora su questa diagonale, Lenovo (720) potrebbe ma non si capisce quanto, quando e dove. Solo Apple, Macbook Pro 15 TouchBar, merita di essere affiancato per potenza (inferiore) e qualità generale (superiore) all'ultimo Dell, ma le differenze sono chiare e nette, ed il confronto stroncato da un risultato scontato: Mac come macchina professionale per chi non ha limite di spesa, vuole espansione e non usa la Adobe Creative Suite sul serio, Dell come macchina professionale per tutti gli altri.

MacBook Pro ha una costruzione più moderna ed una componentistica più pregiata (le 4 Thunderbolt a piena banda, l’impianto audio, tastiera e touchpad, la velocità della SSD PCI-E), Dell XPS 15 9560 paga il design di 2 anni fa ma risponde con una scheda grafica Nvidia che rende un +40% su certi contesti, con una batteria che regge 7 ore anche nella versione 4K, con la possibilità di aggiornare RAM e memoria SSD. E con un prezzo più basso, parecchio più basso.

Al netto delle offerte e delle promozioni periodiche dell’e-shop ufficiale Dell (mentre scrivo, c’è uno sconto di 200 o 300 euro sul prezzo di listino: la versione FHD i7/16/512 costa 1599 euro anziché 1799 euro) Dell XPS 15 9560 si compra con una spesa che va dai 1499 ai 2099 euro mentre Macbook Pro 15 parte da 2799 euro. Il risparmio è notevole anche considerando tutte la variabili del caso, ed è credibile in rapporto agli altri Ultrabook Windows. Prendere un Dell, adesso, conviene. A patto di essere consapevoli che potrebbe servire un po’ di lavoro per tirargli fuori l’esperienza migliore.


L’iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 529 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



[ad_2]

Source link

Related Post

support
icon
Cerchi aiuto?
Close
menu-icon
Support Ticket

Pin It on Pinterest

Shares
Share This