Taking too long? Close loading screen.

VolleyPlot™

Utility per l'Analisi delle Rotazioni

Attraverso il software Excel, applicativo della suite Microsoft Office, ho creato una utility che distribuirò con un file eseguibile (.exe) sulla piattaforma windows e che utilizzerà proprio Excel per funzionare.

https://www.volleyplot.it

Una delle principali qualità di una gara, di uno sport a qualsiasi livello, è il principio della competizione praticata secondo precise regole.  Attraverso questa caratteristica si creerà un confronto in concorrenza che sancirà la vittoria dell’una o dell’altra squadra. Analizzare ponendo l’obiettivo sul ‘confronto’ è un passo in più che metteremo su carta, a video, permettendo ai dati di essere posti in contrapposizione tra loro a generare una comparazione oggettiva.

I numeri originati dai più importanti software di statistica al servizio della pallavolo producono dei confronti senza però porre l’analisi tra i numeri che ci interessano di una squadra analizzata in x partite contro la nostra squadra analizzata per x partite. Superare il confine della statistica per sfociare nelle sabbie mobili della probabilità. ‘Fotografare’ statisticamente e confrontare ciò che si è oggettivmente verificato fino a ieri mettendo in campo la probabilità si verifichi un determinato evento piuttosto che altro.

L’Utility che ho creato permette conoscendo l’efficacia (o l’efficienza) delle due squadre da analizzare per ogni rotazione, considerando esclusivamente i punti veri effettuati e quindi eliminando quelli generati da errore dell’avversario (B=, A=, Inv.), di porre in relazione le due fasi RP e BP con tutte le possibili combinazioni e gli intrecci di rotazioni.

Dalle differenze determinate per le due squadre nelle due fasi potremo individuare quale o quali rotazioni saranno più convenienti da incrociare per poi andare a valutare e individuare nello specifico quali le variabili più incidenti.

L’applicativo ci permetterà attraverso il calcolo della deviazione standard (nr.5 Blue) quali intrecci sono equilibrati e quali meno a favore o a sfavore della nostra squadra (sopra la rappresentazione della deviazione standard le colonne di numeri percentuale colorati dal rosso al verde rappresentano gli scontri nell’intreccio di rotazione dal peggiore al migliore).

Fornirà l’indicazione sulle partite analizzate e nella rotazione di quante battute per la fase BP e quante ricezioni per fase RP sono necessarie per fare un punto (nr.3 e 4 Blue).

Per rispettare l’intreccio che probabilmente sceglieremo, studiando quali le rotazioni di partenza, inseriremo la scelta più frequente del tecnico avversario se al Servizio o in Ricezione, e ci restituirà la posizione di partenza della nostra squadra per rispettare l’algoritmo di intreccio (inserimento nr. 7 rosso, risposta nr. 7 con frecce blu e sfondo verde).

Contestualmente ai numeri avremo gli accoppiamenti Muro contro Attacco, Attacco contro Muro. Le rotazioni ci permetteranno di capire quali giocatori si sfideranno murando e attaccando (nr. 6 e 7 Blue). Per capire ancora meglio nel dettaglio anche le linee di muro interessate, al punto nr. 8 e 9 Blue avremo chiari anche le coppie che si presenteranno a muro contro quali attaccanti compreso l’attacco in ‘pipe’.

Basterà inserire (nr.8 e 9 rosso) la rotazione di partenza delle due squadre e avremo tutti gli accoppiamenti nelle due fasi per le due squadre.

Il pdf inserito sotto che troverete anche nel file compresso dell’utility, spiega con dettaglio visivo il principio di sviluppo enunciato sopra e per ogni ulteriore confronto o chiarimento non esitate a contattarmi.

La pagina per la richiesta dell’applicazione è disponibile qui .

Messenger icon
Send message via your Messenger App
Traduci

Pin It on Pinterest